31 dicembre 2016

Capo d’Orlando – Una donna è stata arrestata dai Carabinieri della locale stazione in Via Consolare Anrica nei pressi di una tabaccheria.
Si trovava all’interno di un bar I. A. in evidente stato di alterazione. I Carabinieri che passando per un normale servizio di perlustrazione hanno notato una ambulanza ferma davanti al tabacchino ed gli operatori medici che tentavano di calmare la donna.
I militari sono intervenuti ma all’improvviso la donna si è scagliata contro i medici del 118 che dopo vari tentativi sono riusciti a fermarla. Successivamente un uomo che ha assistito agli eventi si è scagliato contro i Carabinieri che intanto stavano provvedendo all’arresto della donna proferendo frasi ingiuriose.
I due sono stati arrestati con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

La donna è difesa dall’avvocato Alessandro Nespola, mentre l’uomo dall’Avvocato Pruiti Ciarello
http://www.98zero.com/90258-arrestata-una-donna-ed-il-suo-compagno-per-resistenza-dopo-disordini-in-un-bar.html


Nessun commento:

Posta un commento

Print