18 novembre 2016

Ventimiglia - Dopo una lite per gelosia, una ragazza di 22, D. V., ha accoltellato il compagno, il trentenne Edoardo Scrivani, ferendolo gravemente. I due sono di Pescara. La lama, entrata dal costato, ha lesionato un polmone. L’episodio è avvenuto ieri sera nell’appartamento dove la coppia vive da pochi giorni, in corso Genova a Ventimiglia.
L’uomo è stato ricoverato in prognosi riservata all’ospedale al San Martino di Genova, dove è stato sottoposto a sette trasfusioni. A dare l’allarme sono stati alcuni vicini di casa, dopo aver sentito il giovane gridare e averlo visto uscire dall’appartamento con una mano sul costato e ricoperto di sangue, mentre la ragazza dietro di lui diceva «perdonami».
Stando a quanto riferito dai vicini, sembra che i due stessero litigando da ieri mattina e, secondo quanto accertato dalla polizia, la giovane avrebbe agito sotto l’effetto dell’alcol: sottoposta all’alcol test è risultata positiva.
La ventiduenne è stata arrestata con l’accusa di tentato omicidio.
Fonte: http://www.ilsecoloxix.it/p/imperia/2016/11/18/ASePC1AF-ventimiglia_litigano_accoltella.shtml


Nessun commento:

Posta un commento

Print