7 ottobre 2016

Brucia la baracca della cognata per ripicca, arrestata 23enne

Brucia la baracca della cognata per ripicca, arrestata 23enne

L'episodio nel campo nomadi di Leinì, la donna ha ammesso le sue responsabilità

 Brucia la baracca della cognata per ripicca, arrestata 23enne

I carabinieri della Stazione di Leinì hanno arrestato Vanessa M., 23 anni, residente nel campo nomadi di Leinì, per incendio.
VIDEO - L'incendio alla baracca
La donna è stata arrestata dai militari subito dopo aver dato fuoco, a causa di dissidi familiari, alla baracca della cognata, collocata all’interno del campo nomadi. La donna ha ammesso le sue responsabilità ed è stata collocata ai domiciliari.

link alla notizia:
http://www.torinotoday.it/cronaca/brucia-la-baracca-della-cognata-per-ripicca-arrestata-23enne.html



Potrebbe interessarti: http://www.torinotoday.it/cronaca/brucia-la-baracca-della-cognata-per-ripicca-arrestata-23enne.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/TorinoToday



Potrebbe interessarti: http://www.torinotoday.it/cronaca/brucia-la-baracca-della-cognata-per-ripicca-arrestata-23enne.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/TorinoToday


Nessun commento:

Posta un commento

Print