2 ottobre 2016

Aggredisce due poliziotti, arrestata una donna. Nella tarda mattinata di ieri, un’agente della Polizia Locale di Fiuggi ha telefonato alla Sala Operativa del  Commissariato di Fiuggi perché aveva difficoltà ad eseguire l’identificazione di una cittadina straniera.
Il personale della Squadra “Volanti”, giunto sul posto, una volta individuata la donna, l'ha invitata a fornire le proprie generalità, mala donna iniziava ad inveire al loro indirizzo, richiamando una folla di curiosi. Agli agenti, vista la resistenza operata dalla cittadina extracomunitaria, non è rimasto che invitare la donna a salire in auto per accompagnarla in Ufficio e poterla identificare compiutamente.
In quel momento la donna si è scagliata contro uno degli operatori di Polizia con calci, pugni e graffiandolo al volto, tanto da costringerlo a ricorrere alle cure dei sanitari che hanno refertato l’agente con 7 giorni prognosi.  Gli uomini del Commissariato hanno dunque arrestato la donna, una trentacinquenne nigeriana, per i reati di resistenza, violenza e lesioni a P.U. e per rifiuto a fornire le proprie generalità.


Nessun commento:

Posta un commento

Print