26 agosto 2016

E' accaduto nella notte a Fagagna. La vittima, un pensionato di 65 anni, che risiede con la compagna a Fagagna, dov'è avvenuto il fatto di sangue, è in prognosi riservata, ma non risulta in pericolo di vita. La donna, una 29enne colombiana, è in stato di fermo

FAGAGNA. Accecata dalla gelosia rientra a casa in piena notte, cerca il marito ma non lo trova. Lo va a cercare. Si precipita a casa del suocero e scopre il marito in “compagnia”.
Ne nasce un alterco che sfocia con il ferimento alla gola del suocero con un coltello. Per questo motivo D. H., 31 anni, cittadina italiana di origini colombiane, è stata arrestata dai carabinieri di Udine.
Giacomo Nobile, invece, la vittima, pensionato di 65 anni, si trova ora ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Udine. Le sue condizioni sono gravi – la prognosi resta riservata – ma non sarebbe in pericolo di vita.
L’episodio è avvenuto venerdì notte nell’abitazione di Nobile in via Pilacorte. Alla base, secondo gli inquirenti, ci sarebbe una questione sentimentale. La colombiana avrebbe sospettato un tradimento del marito Gabriele, figlio di Giacomo, con un’altra donna, una dominicana.

Fonte: http://messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2016/08/26/news/accoltella-alla-gola-il-suocero-fermata-per-tentato-omicidio-1.14015281

 


Nessun commento:

Posta un commento

Print