24 luglio 2016

Pescara, tenta di uccidere il marito insieme al figlio: "Allontanata da casa, voleva vendicarsi"

Questo il movente che avrebbe mosso Daniela Lo Russo e Michele Gruosso, accusati dai carabinieri di aver fatto picchiare e poi avvelenato con il Coumadin (un anticoagulante) e l'En (uno psicofarmaco) l'imprenditore finito per ben sei volte al pronto soccorso per gli improvvisi sanguinamenti. AI domiciliari il giovane assoldato per picchiare la vittima, ricercato il complice. Le indagini partite da una denuncia per tentato stupro

link alla notizia:
http://ilcentro.gelocal.it/pescara/cronaca/2016/07/24/news/pescara-tenta-di-uccidere-il-compagno-con-un-farmaco-finisce-in-carcere-con-il-figlio-1.13863840


Nessun commento:

Posta un commento

Print