3 febbraio 2016

Uccide il marito a bastonate, era stanca dei rapporti a tre

Una donna australiana ha ammazzato il marito perché era stanca di assecondare le assurde richieste sessuali del marito. L'uomo amava i ménage a trois con le minorenni



Una dottoressa dell'Australia, Chamari Liyanage, avrebbe ucciso a bastonate il marito dopo un rapporto sessuale a tre con una 17enne. Secondo Metro.uk, la donna temeva che la propensione del marito verso il sesso a tre con ragazze più giovani avrebbe rovinato la sua carriera. Così ha deciso di farla finita, lasciando il marito, Dinendra Athukorala, in una pozza di sangue nel letto.
I giurati hanno interrogato un'adolescente protagonista dei ménage a trois. Secondo quanto testimoniato dalla ragazza, i tre si sarebbero incontrati per la prima volta nel 2014 e di seguito avrebbero iniziato a consumare i rapporti a casa degli sposi. Per la corte Suprema la dottoressa è colpevole, anche se lei non ha ancora confessato. Le forze dell'ordine hanno rafforzato le accuse nei confronti della donna mostrando che la chiamata al 911, il giorno dell'omicidio dell'uomo, è stata fatta prorpio da lei.

link alla notizia:
http://www.ilgiornale.it/news/cronache/uccide-marito-bastonate-era-stanca-dei-rapporti-tre-1220061.html


Nessun commento:

Posta un commento

Print