15 settembre 2015

Ha accoltellato un connazionale ferendolo alle braccia e all'addome. Con queste accuse una brasiliana di 40 anni è stata fermata dagli uomini del commissariato di polizia di Viareggio dopo l'aggressione avvenuta nella serata di ieri (14 settembre) a Migliarino Pisano.
In tarda serata la vittima si è presentata al pronto soccorso dell'ospedale Versilia, e i medici hanno immediatamente avvisato gli agenti. Gli investigatori, acquisiti i primi elementi, hanno individuato la presunta autrice dell'accoltellamento, giunta anche lei poco dopo in pronto soccorso per farsi medicare alcune escoriazioni. E' stata trasportata al carcere Don Bosco di Pisa dove è rinchiusa con l'accusa di tentato omicidio.
Sono ancora in corso le indagini per ricostruire il movente dell'aggressione, che sembra tuttavia riconducibile a motivi legati alla prostituzione.
Fonte: http://www.luccaindiretta.it/versilia/item/54446-arrestata-per-tentato-omicidio-dopo-un-accoltellamento.html


Nessun commento:

Posta un commento

Print