19 agosto 2015

Usa, madre confessa di aver ucciso i suoi tre figli maschi: 23enne arrestata

La giovane ha detto di averli soffocati per "proteggere" la figlia femmina che, secondo lei, non era amata dal marito quanto i bambini

Una 23enne americana, Brittany Pilkington, è stata arrestata a Bellefontaine, nell'Ohio, dopo aver confessato di aver ucciso i suoi tre figli.
La donna, che poco prima aveva chiamato il servizio d'emergenza per segnalare che il suo bambino non respirava più, ha raccontato di aver soffocato con una coperta i tre piccoli nel corso dell'ultimo anno per "proteggere" l'altra sua figlia, che secondo lei non era amata dal marito quanto i figli maschi.
La giovane è accusata della morte dei piccoli Noah e Niall, 3 mesi, e di Gavin, 4 anni, uccisi tra luglio del 2014 e martedì mattina.

link alla notizia:
http://mobile.tgcom24.it/checkexistpage.shtml?%2Fmondo%2Fusa-madre-confessa-di-aver-ucciso-i-suoi-tre-figli-maschi-23enne-arrestata_2128786-201502a.shtml


Nessun commento:

Posta un commento

Print