6 giugno 2015

Ferisce al collo il convivente della madre e gli getta negli occhi della candeggina. Una 22enne di origine cilena è stata arrestata per tentato omicidio nella notte a Castegnato. La lite ha avuto luogo in casa, attorno alle 2.
Alla ragazza, C. B. le iniziali, era stato prospettato un periodo da trascorrere in comunità per cercare di disintossicarsi dalla droga. È scoppiata una lite. La giovane ha aggredito il convivente della madre, S. R., bresciano di 61 anni. Gli ha gettato in viso della candeggina e l’ha colpito con una coltellata, che l’ha ferito di striscio al collo.
L’uomo è stato portato all’ospedale Civile di Brescia in condizioni non gravi. La 22enne è stata arrestata dai Carabinieri.
Fonte: http://www.giornaledibrescia.it/sebino-e-franciacorta/accoltella-il-patrigno-e-gli-getta-addosso-candeggina-arrestata-1.3021292


Nessun commento:

Posta un commento

Print