10 giugno 2015

A 17 anni è finita in manette per aver rapinato l’automobilista che le aveva dato un passaggio. Protagonista della vicenda è una ragazza rumena, arrestata dai Carabinieri della Stazione di Anzola Emilia con l’accusa di rapina impropria.
L’automobilista, credendo di farle una cortesia aveva dato un passaggio alla giovane da San Giovanni in Persiceto al supermercato di Anzola Emilia. Giunta a destinazione, invece di ringraziare l’automobilista, 56enne di Bologna, la rumena gli ha rubato 415 euro in contanti dal marsupio. Il malcapitato - diabetico e cardiopatico - ha tentato di riprendersi la somma di denaro iniziando una colluttazione con la ragazza che, tuttavia, è riuscita ad avere la meglio.
Le urla di entrambi i soggetti hanno richiamato l’attenzione del militare addetto alla ricezione del pubblico della limitrofa caserma dei Carabinieri che, accortosi di quanto stava accadendo, ha subito avvisato i colleghi e fatto bloccare la giovane dietro a una macchina parcheggiata nelle vicinanze, dove si era accovacciata per sfuggire all’arresto. La refurtiva è stata dunque recuperata e restituita al legittimo proprietario.
Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, la 17enne è stata affidata ai servizi sociali di una comunità di Calderara di Reno.http://www.ilrestodelcarlino.it/bologna/automobilista-passaggio-auto-rapina-arrestata-17enne-1.1046323


Nessun commento:

Posta un commento

Print