11 maggio 2015

Moglie tampona il marito e tenta di investirlo:
"Via da casa mia, puoi vivere in un cassonetto"

Notte movimentata per una coppia bresciana che si sta separando e che si è resa protagonista di una lite in strada conclusasi solo con l'arrivo della polizia.
La donna, 49enne, ha atteso in auto il ritorno a casa del marito e quando, sulla via di casa, ha visto arrivare la vettura del 53enne, l'ha puntata e a folle velocità si è scontrata frontalmente con essa. L'uomo è sceso dall'auto e ha tentato di scavalcare un cancello, ma la moglie sempre in auto, ha tentato di abbattere il cancello con l'intento di far cadere a terra il marito. Poi ha spostato con la vettura un cassonetto della spazzatura gridando all'uomo che l'unico posto in cui poteva vivere era «quel cassonetto».
Solo l'arrivo della Polizia, chiamata da passanti e abitanti attirati dal fracasso, ha evitato il peggio: la donna è stata denunciata per danneggiamento e lesioni, ma gli inquirenti non escludono possa essere accusata anche di tentato omicidio. La 53enne ha ammesso le sue colpe, avrebbe agito per gelosia.
link alla notizia:
http://www.leggo.it/NEWS/ITALIA/moglie_tampona_marito_tenta_di_investirlo_lite_brescia/notizie/1346962.shtml


Nessun commento:

Posta un commento

Print