4 marzo 2015

(ANSA) - Al termine dell'ennesima lite, la moglie, una 70enne di origini bosniache, ha accoltellato il marito, un italiano di 76 anni, ferendolo gravemente all'addome. E' successo la notte scorsa nel centro di Pescia (Pistoia).
La donna, al culmine dell'ennesimo litigio notturno, ha preso un coltello da cucina, con una lama di 20 cm, e ha colpito il marito all'addome. Ha poi ammesso le sue responsabilità ed è stata arrestata dagli agenti del locale commissariato.


Nessun commento:

Posta un commento

Print