30 gennaio 2015

RIMINI - Pugni e calci tra meretrici lungo l'Adriatica. E' successo ieri sera all'angolo della Statale con via Foligno, località Viserba, dove sei ragazze tra i 20 e i 25 anni se le sono date di santa ragione, al termine di in una discussione su chi avrebbe dovuto occupare la postazione più favorevole per accaparrarsi clienti. Le sei, tre ungheresi e tre bulgare, sono state fermate intorno alle 20 e denunciate per rissa aggravata.
Per due di loro, a seguito della lite, è stato necessario ricorrere alle cure del pronto soccorso da cui sono state dimesse con prognosi di giorni uno e nove. Tre prostitute sono state segnalate all'Autorità giudiziaria per l’emissione del “foglio di via obbligatorio”, mentre per le restanti, già gravate dalla medesima misura di prevenzione, sono state denunciate per la relativa violazione.
Fonte: http://www.romagnanoi.it/news/rimini/1214475/Rissa-per-la-piazzola-migliore.html


Nessun commento:

Posta un commento

Print