6 dicembre 2014

I Carabinieri della Compagnia di Barletta hanno arrestato due donne, di 36 e 19anni e denunciata una terza poiché in stato di gravidanza, anch’essa 19enne, già note alle Forze dell’Ordine, con l’accusa di rapina in concorso e lesioni.
Le donne, unitamente ad altre tre poi riuscite a fuggire, dopo essersi presentate alle casse e aver pagato alcuni prodotti di poco conto, hanno aggredito la cassiera, che le aveva fermate perchè sospettate di nascondere qualcosa nel passeggino che avevano con loro.
Bloccate immediatamente dai Carabinieri intervenuti, le tre sono state trovate in possesso di merca varia, tra cui liquori, surgelati, salumi, formaggi ed altro, per un valore superiore a 500 euro, poi restituita al legittimo proprietario.
Le due donne arrestate, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, sono state associate al carcere di Trani. La cassiera, invece, ha riportato lesioni giudicate guaribili in pochi giorni. Sono inoltre in corso indagini volte ad individuare le complici riuscite a fuggire.
http://go-bari.it/notizie/cronaca/26356-barletta-saccheggiano-un-supermercato-e-aggrediscono-una-cassiera-arrestate.html


Nessun commento:

Posta un commento

Print