26 luglio 2014


 Succede a Marghera, in provincia di Venezia, una donna 58enne italiana, furiosa con il suo toy boy romeno di 25 anni, lo ha accoltellato alla pancia. A darne la notizia è stata una vicina che ha chiamato prontamente la polizia, dicendo che dalla strada si sentivano urla molto minacciose.
La coppia, nella nottata tra venerdì e sabato aveva bevuto molto e dalla prima euforia i due hanno visto poi molta rabbia e violenza. Momenti di tanta paura in via Cesare Correnti a Marghera. Il giovane, inveiva contro la sua fidanzata, il litigio è diventato sempre più furioso nell’appartamento, fino a protrarsi nel pianerottolo. Il ragazzo è stato il primo ad uscire, temendo la furia della donna.
 I due sono arrivati faccia a faccia, quando la donna ha preso un coltello e ha colpito all’addome il compagno. Il giovane romeno ha perso molto sangue ed è stato portato all’ospedale in ambulanza. Dall’ospedale sono state diagnosticate ferite guaribili in cinque giorni, ma la donna è stata chiaramente denunciata per lesioni aggravate.
http://urbanpost.it/venezia-accoltella-toy-boy-alla-pancia-denunciata


Nessun commento:

Posta un commento

Print