24 aprile 2013

Orrore in Francia, dove un bebé è stato ritrovato congelato all'interno di un frigorifero. E' successo a Moirans non lontano da Grenoble, nella regione dell'Isere.

A fare la macabra scoperta è stato il convivente della donna con cui conviveva da nove mesi. Una volta aperto il frigorifero si è ritrovato il bimbo congelato e, dopo lo choc iniziale, ha incominciato ad interrogarsi sul da farsi. Jean-Yves Coquillat, procuratore della Repubblica di Grenoble ha riferito che il ragazzo " ha passato tutto la giornata di ieri a farsi domande su ciò che avrebbe dovuto fare e questa mattina, non facendocela più, è andato a denunciarlo ai gendarmi".
Gli agenti si sono recati immediatamente a casa della donna, un'assistente familiari di 28 anni, e pur perquisendola da cima a fondo non sono riusciti a trovare nulla. E' stata successivamente la ragazza, dopo essere stata messa sotto torchio dagli investigatori, a confessare e condurre gli agenti nel luogo dove aveva gettato il figlio, un'aiuola situata a circa 2 chilometri dall'abitazione.
L'autopsia sarà affettuata domani ma apparentemente si tratta di un neonato, si apprende dalle parole del procuratore. La donna, che non aveva alcun precedente giudiziario, è già madre di due bambini di 2 e 8 anni. La 28enne è stata posta immediatamente in stato di fermo anche se le indagini sono ancora agli inizi e si cercherà di fare maggiormente luce su questa tragedia che ha sconvolto la cittadina francese
link alla notizia
http://affaritaliani.libero.it/cronache/bimbo-congelato-nel-frigo-arrestata-la-madre240413.html


Nessun commento:

Posta un commento

Print