26 marzo 2013

Prostituta ricatta cliente minacciando di raccontare alla moglie i particolari dei loro incontri.
Un 40enne di Quattro Castella è stato vittima di un'estorsione ad opera di una prostituta di Reggio Emilia che frequentava da circa un mese. Le continue richieste di denaro, in parte pagate, hanno sfinito il cliente che, alla fine, si è rivolto ai carabinieri di Quattro Castella denunciando la prostituta. La 38enne è stata denunciata per estorsione.
Nel corso di una perquisizione domiciliare in casa sua i carabinieri hanno trovato 2.000 euro provento dell'estorsione.
Secondo i militari la donna dal 25 febbraio al 16 marzo avrebbe consumato una serie di rapporti sessuali a pagamento con il cliente. Quando la donna ha saputo che era sposato, ha iniziato a ricattarlo. Dopo aver richiesto ed ottenuto 2.000 euro ha continuato a chiedergli soldi fino alla denuncia che ha messo fine alle estorsioni.


Nessun commento:

Posta un commento

Print