27 febbraio 2013

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pescara hanno arrestato in flagranza, per il reato di rapina, Maria Grazia Giordano, 47enne pescarese, pregiudicata.
La donna si sarebbe impossessata di alcuni generi alimentari nell'ipermercato "Auchan" di via Tiburtina ma è stata notata da una cassiera e bloccata dal personale addetto alla sicurezza. All'arrivo dei carabinieri, ha tentato di darsi alla fuga, aggredendo a calci e pugni l' addetto alla sicurezza che l'aveva fermata.
L'uomo ha riportato lesioni giudicate guaribili in 8 giorni.
La Giordano, sottoposta a giudizio direttissimo, è stata rinchiusa in carcere. Ha agito con una complice, una 41enne pescarese, denunciata a piede libero per il rearto di furto aggravato.


Nessun commento:

Posta un commento

Print