4 dicembre 2012

I Carabinieri di Ribera hanno arrestato una rumena, N.M., di 51 anni, abitante in città, per estorsione ai danni di una persona alla quale aveva chiesto sotto minaccia di corrisponderle la somma di 50 € mensili.
Dopo la denuncia in caserma, causata dall’ennesima illecita richiesta di denaro, con contestuale aggressione, i Carabinieri hanno attuato un servizio di osservazione, pedinamento e controllo, per sorprendere la malvivente nell’atto del ritiro.
I militari della Tenenza unitamente a colleghi della limitrofa Stazione di Calamonaci, dopo avere assistito alla consegna del denaro hanno così fatto irruzione, traendo in arresto la donna che, dopo le preliminari formalità di rito in caserma, è stata accompagnata presso la propria dimora, in regime di arresti domiciliari.
Estorsione e lesioni personali i reati a suo carico ipotizzati dagli investigatori.
Fonte


Nessun commento:

Posta un commento

Print