19 settembre 2012

(TMNews) - Lindsay Lohan è stata arrestata a New York per aver ha investito con la sua Porsche Cayenne un pedone vicino al Dream Hotel a Manhattan, intorno alle due di notte, ed essere poi fuggita. La notizia è stata riportata dal sito di gossip Tmz.
I passeggeri sarebbero scesi solo per controllare di non aver danneggiato il Suv, ignorando il ragazzo di 30 anni finito a terra, poi portato in ospedale. Il gruppo avrebbe poi raggiunto l'albergo, dove poco più tardi gli agenti hanno arrestato la Lohan per aver "abbandonato la scena dell'incidente". L'attrice è stata poi rilasciata, ma dovrà presentarsi in tribunale.
La Lohan, 26 anni, sta cercando disperatamente di riabilitare la sua immagine, dopo una lunga serie di guai con la giustizia. Solo lo scorso marzo la magistratura americana ha decretato la fine del regime di libertà vigilata a cui era sottoposta da quattro anni. Pochi giorni prima l'attrice era stata tuttavia accusata da un manager di un famoso locale di Hollywood di averlo investito ed essere scappata senza prestargli soccorso.


Nessun commento:

Posta un commento

Print