10 settembre 2012

Non si era rassegnata alla fine della loro storia e si è presentata davanti alla porta dell'ex, prendendola a calci e pugni. Non contenta successivamente ha indirizzato la propria furia contro l'auto dell'uomo, sradicandone la targa.
E' successo ieri mattina a Genova, in via Lucca. La donna,una genovese di 31 anni, ha dato in escandescenza per la fine della storia con un genovese di 41 anni ed ha sfogato così la propria rabbia contro la porta e l'auto dell'uomo per poi scappare.
Gli agenti della Polizia l'hanno rintracciata in via Pisa e la donna è stata denunciata per danneggiamento.


Nessun commento:

Posta un commento

Print