9 agosto 2012

All’aeroporto di Catania, la polizia ha arrestato una romena nei cui confronti pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Agrigento, perché condannata per una rapina perpetrata, in concorso con due connazionali, il 20 agosto 2010 in una gioielleria di Canicattì.
In manette è finita Carmen Stamatin, 38 anni, che dovrà espiare una pena di 4 anni per rapina in concorso. La donna è stata bloccata subito dopo essere scesa da un volo proveniente dalla Romania. L’arrestata è stata condotta presso la casa circondariale di Piazza Lanza.


Nessun commento:

Posta un commento

Print