29 agosto 2012

Nel tardo pomeriggio di ieri, nel corso delle attività di controllo del territorio, i militari di una Stazione dipendente dalla Compagnia Carabinieri di Agnone, situata in località turistica con notevole afflusso di vacanzieri, hanno individuato una donna proveniente da regione del centro-nord che, da controlli sviluppati dai militari operanti, è risultata gravata da un provvedimento di cattura per esecuzione pena definitiva emessa dall’Autorità Giudiziaria, a seguito di condanna alla pena complessiva di tre anni e mezzo per rapina in concorso.
Di conseguenza i militari operanti hanno proceduto a notificare il provvedimento alla 48enne, procedendo al contestuale arresto ed associandola, al termine delle operazioni svolte presso la Compagnia alto molisana, al carcere femminile di Chieti.


Nessun commento:

Posta un commento

Print