21 aprile 2012

I carabinieri di Santa Marinella hanno arrestato una prostituta romena 28enne, che avrebbe tentato di estorcere denaro a un cliente.
Dopo l’unico incontro tra i due, consenziente e a pagamento, la donna avrebbe più volte contattato l’uomo tramite cellulare ed sms, pretendendo somme in denaro, minacciando che, se non avesse acconsentito, lo avrebbe denunciato per violenza sessuale e per furto di denaro dalla propria borsa.
L’uomo, esasperato dalle continue e pressanti richieste, si è rivolto ai carabinieri di Santa Marinella, che hanno deciso di organizzare una trappola.
La vittima ha chiesto alla donna un appuntamento per la consegna del denaro, al quale pero si sono presentati anche i carabinieri: appostati nelle immediate vicinanze, i militari hanno aspettato che l’uomo consegnasse alla donna mille euro; l'hanno poi bloccata e arrestata, portandola nel carcere di Civitavecchia.


Nessun commento:

Posta un commento

Print