12 aprile 2012

Nel pomeriggio di ieri, alle ore 17.05 circa, gli agenti del Commissariato Carmine sono intervenuti in viale della Stazione a seguito di segnalazione giunta in sala radio in merito ad una donna colta da malore in strada.
Sul posto i poliziotti hanno prestato i primi soccorsi alla donna ed hanno identificato l'altra donna che era con lei, la quale, in stato di ebbrezza alcolica, ha reagito con nervosismo al loro controllo. La stessa, inoltre, nel tentativo di allontanarsi, non ha esitato a colpire gli agenti con calci e pugni all’addome.
Condotta in Questura e sottoposta a perquisizione, la giovane, D.B.A, milanese del 1983, è stata trovata in possesso di un cacciavite occultato sotto gli abiti e di sostanza stupefacente, tipo hashish in un quantitativo pari a gr. 13, nascosta all’interno di una scarpa.
Arrestata per detenzione di sostanza stupefacente e resistenza a Pubblico Ufficiale, la donna è stata inoltre indagata per porto abusivo di oggetti atti ad offendere ed oltraggio a Pubblico Ufficiale.


Nessun commento:

Posta un commento

Print