30 aprile 2012

Si era presentata più volte a casa di un 53enne di Ariano Irpino, molestandolo e inviandogli messaggi dal contenuto persecutorio. Per questo motivo, gli uomini del Commissariato P.S. di Ariano Irpino hanno dato esecuzione ad un ordinanza di applicazione della misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa nei confronti di una 49enne del luogo.
Le indagini, immediatamente avviate dagli Agenti e coordinate dalla locale Procura della Repubblica, sono partire in seguito alla denuncia dell’uomo e hanno delineato un quadro di colpevolezza della donna che, con atti persecutori e vessativi, tormentava il denunciante.
La stalker è stata invitata a tenere una condotta conforme alla legge e a mantenere una distanza dalla vittima di 250 metri, evitando qualsiasi forma di comunicazione con l’uomo perseguitato.


Nessun commento:

Posta un commento

Print