31 marzo 2012

Due sorelle di Golfo Aranci sono state condannate a otto mesi di reclusione per stalking dal giudice del tribunale di Olbia. Furiose per questioni di natura economica col fratello, le due diffondevano Radio Maria a tutto volume durante l'orario di apertura del ristorante del parente. La moglie, sull'orlo di un esaurimento nervoso, si era dovuta rifugiare a Sassari.

Caterina e Francesca Servini erano in lite col fratello Pietro per ragioni economiche, e per vendicarsi l'hanno costretto a sorbirsi l'intera programmazione di Radio Maria per anni, diffondendola a tutto volume davanti al ristoprante gestito da lui e la moglie.

Le due sorelle di Golfo Aranci (Olbia Tempio) sono state condannate a otto mesi di reclusione per stalking dal giudice del tribunale di Olbia, Riccardo De Vito. La moglie, sull'orlo di un esaurimento nervoso, era stata costretta a cambiare città, trasferendosi a Sassari. Le due "stalker"sono state condannate al pagamento delle spese giudiziarie e dei danni che verranno quantificati in sede civile.

Fonte: http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/articoli/1041772/stalking-con-radio-maria-sorelle-condannate.shtml


Nessun commento:

Posta un commento

Print