9 giugno 2017

Si ribella alla rapinatrice che, sorpresa dalla reazione, abbandona la borsa rubata e perde il caricatore della pistola, risultata poi un giocattolo.
Tentata rapina ieri pomeriggio, venerdì 9 giugno, a Legnano. La vittima è una legnanese di 58 anni che stava passeggiando in via Cesare Correnti a Legnanello. La rapinatrice, con una finta pistola, l'ha minacciata, per impossessarsi della borsetta.
Tuttavia, la rapinatrice non è riuscita nel suo intento ed è scappata a mani vuote. Già, perchè la legnanese si è difesa con vigore e determinazione. Durante il parapiglia, la rapinatrice ha lasciato a terra la borsa e ha anche perso il caricatore della pistola giocattolo. 
Sul caso indagano i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Legnano e i militari della Stazione di via Guerciotti.
(Gea Somazzi)


Nessun commento:

Posta un commento

Print