30 maggio 2017

Una donna da due anni perseguita la rivale e il marito: "Io andrò in carcere ma lei finirà in cimitero"

SASSARI. Una quarantenne sassarese ha ricevuto il divieto di avvicinamento ai luoghi di residenza e di lavoro del suo ex amante e della rispettiva moglie. I vigili urbani le hanno notificato il provvedimento del gip Michele Contini qualche giorno fa, dopo che la donna non aveva mostrato grande preoccupazioni per le precedenti denunce a suo carico.
Un caso di stalking in rosa, la cui casistica è nettamente inferiore a quelli che mettono in atto gli uomini, ma che è sfociato comunque con un provvedimento del tribunale.
Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua versione digitale
 Fonte: http://lanuovasardegna.gelocal.it/sassari/cronaca/2017/05/30/news/sassari-botte-e-minacce-alla-moglie-dell-amante-1.15414142


Nessun commento:

Posta un commento

Print