26 maggio 2017

Urlava per tenere i bambini in silenzio, strattonandoli e dando loro degli schiaffi. Per questo una maestra di 60 anni è stata interdetta dal servizio per 12 mesi.
È accaduto a Bari, vittime i bambini di una scuola comunale per l'infanzia di età compresa fra i 4 e i 5 anni.
L'indagine eseguita dagli agenti della sezione di polizia giudiziaria della Procura della Repubblica è stata aperta dopo la denuncia dei genitori dei piccoli, spaventati davanti al disagio manifestato dai bambini in relazione all'ora di lezione in cui c'era la presenza dell'insegnante indagata.
Il quadro probatorio si è rafforzato grazie alle testimonianze, in particolare dei familiari e del personale scolastico, e alle intercettazioni ambientali.


Nessun commento:

Posta un commento

Print