13 aprile 2017

Madre e padre hanno trovato il coraggio di rivolgersi ai Carabinieri per raccontare gli episodi di maltrattamento subiti in casa dalla figlia




I Carabinieri della Stazione di Rivignano Teor nel pomeriggio di mercoledì 12 aprile, hanno posto fine a una triste vicenda di violenza domestica, arrestando una giovane, residente in un Comune del Medio Friuli, con l'accusa di maltrattamenti in famiglia.
Vittime i due genitori, che hanno trovato il coraggio di rivolgersi ai Carabinieri per raccontare gli episodi di maltrattamento subiti in casa.
I Carabinieri



Nessun commento:

Posta un commento

Print