9 febbraio 2017

Si è lanciato dalla finestra per scappare dalle bastonate della compagna.
È successo a Modena a un uomo, modenese, di 68 anni, vittima della convivente etiope di vent'anni più giovane.
I due stavano discutendo per futili motivi quando la donna ha impugnato un bastone e ha cominciato a colpire con forza il 68enne.
Lui, nel tentativo di fuggire, non ha potuto fare altro che buttarsi dal balcone del secondo piano atterrando sulla terrazza condominiale dopo un volo di tre metri.
L'uomo è ora ricoverato in ospedale con diverse fratture e due traumi, uno cranico e l'altro toracico.
Lei è stata arrestata dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia e lesioni.


Nessun commento:

Posta un commento

Print