20 gennaio 2017

IL CASO. Mamma modello in tv condannata ad un anno e dieci mesi per maltrattamenti ai figli

La donna era stata denunciata del marito, parte civile nel processo. La difesa: "Ma era stata provocata da lui"

Torino, mamma modello condannata a un anno e 10 mesi. E’ questa l’entità della pena inflitta alla donna, un ex fisioterapista, finita alla sbarra con l’accusa di maltrattamenti nei confronti dei suoi sette figli (il più piccolo ha quasi 4 anni, la maggiore 16). Qualche anno fa, l’imputata era stata presentata in tv come una mamma modello.

ASSOLTA DALL’ACCUSA DI MALTRATTAMENTO DEL CONIUGE
Il giudice monocratico Diamante Minucci ha accolto la pena chiesta dal pm Marco Sanini, mentre l’ha assolta dall’accusa di maltrattamenti al consorte. A denunciare la “mamma modello” era stato il marito, parte civile nel processo svoltosi nel Palazzo di Giustizia di Torino e rappresentato dall’avvocato Anna Ronfani.

IL MARITO AVEVA PRESENTATO ANCHE ALCUNI VIDEO DELLE VIOLENZE
Secondo la denuncia dell’uomo – che ha presentato anche alcuni video delle violenze in aula – schiaffi e tirate di capelli sarebbero iniziati nel 2013, dopo la nascita del loro ultimo bambino. “Un momento di particolare stress per la mia cliente”, ha contrattaccato in aula l’avvocato difensore della donna, Elena Negri. “Questi episodi – ha aggiunto – sono stati il frutto di un comportamento provocatorio del marito”.

LA DIFESA: DIFFICOLTA’ E RESPONSABILITA’ SCARICATE SU DI LEI
Secondo il legale difensore della “mamma modello”, il marito, “invece di preoccuparsi di fornire sostegno adeguato alla moglie, avrebbe pensato di scaricare ogni difficoltà e responsabilità su di lei, arrivando a sostenere, anche in presenza dei figli, che era affetta da disturbi psichiatrici risultati invece insussistenti”.

RESPINTA DECADENZA RESPONSABILITA’ GENITORIALE
Il tribunale in ogni caso ha respinto la richiesta di decadenza dalla responsabilità genitoriale“, ha concluso il legale affermando che “la vicenda penale è una coincidenza strumentale a quella della separazione”.

LA VERSIONE DEL MARITO
“Il marito, preoccupato per i comportamenti della moglie nei confronti dei figli, si è rivolto a un medico e, in conseguenza di questo, è stata avviata d’ufficio una segnalazione al Tribunale dei minorenni che ha incaricato i servizi sociali di un accertamento”, ha precisato l’avvocato Ronfani, legale di parte civile dell’uomo. “Successivamente – ha continuato Ronfani – la Procura della Repubblica si è interessata al caso”. L’avvocato, nel corso del suo intervento in aula, ha sottolineato l’importanza di tutelare i figli della coppia.

Fonte:  https://www.cronacaqui.it/cronaca/maltrattamenti-sui-sette-figli-mamma-modello-in-tv-condannata-a-un-anno-e-dieci-mesi.html



Nessun commento:

Posta un commento

Print