30 novembre 2016

Pescara. Una 47enne di origini romene residente a Collecorvino è stata arrestata dai Carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale. La vicenda riguarda liti condominiali che vanno avanti da tempo. Quando un vicino ha raggiunto la Stazione dell’Arma per denunciarla, la donna ha fatto irruzione nell’ufficio e se l’è presa anche con i militari.
La 47enne era già stata denunciata diverse volte da uno dei residenti della palazzina in cui vive. L’ultima discussione c’è stata lunedì sera, poche ore dopo che i Carabinieri le avevano notificato un avviso di garanzia.


Il vicino di casa ieri pomeriggio ha raggiunto la Stazione dei Carabinieri per denunciare il nuovo episodio e, negli stessi minuti, anche la donna è andata dai militari dell’Arma. Quando ha capito che dentro c’era il vicino, lei ha fatto irruzione nell’ufficio con l’intenzione di malmenarlo e, quando i Carabinieri l’hanno bloccata, se l’è presa anche con loro. Alla fine è stata arrestata.
http://www.cityrumors.it/notizie-pescara/cronaca-pescara/347502-collecorvino-aggredisce-carabinieri-lite-condominiale-arrestata.html


Nessun commento:

Posta un commento