12 novembre 2016

Servendosi di una siringa sporca di sangue hanno rapinato un'anziana, in via Doberdò a Cagliari, portandole via la borsetta che conteneva poche centinaia di euro. Poi, nel corso della giornata, dopo aver rubato un'auto hanno tentato di rapinare prima una parafarmacia a Sestu, poi un bar in via Simeto, sempre a Cagliari.

Identificati anche grazie alla videosorveglianza, due pregiudicati - R. C., 44 anni di Ortacesus e E. L., 40 di Castel Mella - sono stati individuati e arrestati dagli agenti della Squadra volante e della Mobile di Cagliari.
I due sono stati rinchiusi nel carcere di Uta con l'accusa di rapina.




Nessun commento:

Posta un commento

Print