14 giugno 2016

QUERCETA - Pomeriggio a dir poco movimentato ieri a Querceta. Protagonista una giovane residente a Massa che prima ha tentato di rubare in un negozio di abbigliamento poi, messa in fuga dalla proprietaria, si è diretta alla stazione dove ha forzato delle auto in sosta.

Una volta bloccata dalla polizia, chiamata da alcuni passanti, la ragazza si è prodotta in insulti e minacce, soprattutto nei confronti di un’agente donna. Al termine degli accertamenti la giovane è stata denunciata per il tentato furto nel negozio, per furto aggravato su auto in sosta e per violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.


Nessun commento:

Posta un commento