7 marzo 2016

Due arresti e una denuncia da parte dei carabinieri per una violentissimo scontro tra una coppia e un giovane, pare scoppiata per motivi sentimentali


 Due arresti e una denuncia da parte dei carabinieri a Porto Torres per un rissa a bastonate con tanto di nutrito pubblico a fare da spettatore. I militari sono intervenuti in via Pacinotti dopo aver notato una fila di auto in sosta con i conducenti all’esterno che assistevano allo "spettacolo".
Protagonista della scena, una coppia di giovani locali che, in mezzo alla strada, stavano malmenando a colpi di bastone un catanese, anche lui residente nel centro del Nord Sardegna, contro il quale la donna aveva anche aizzato un grosso dogo argentino che ha morso a una mano il malcapitato.
L’intervento dei carabinieri ha sedato la rissa scoppiata, secondo quanto accertato dalla pattuglia, «per futili motivi di natura sentimentale». Alla fine la coppia è stata arrestata mentre la vittima dell’aggressione solo denunciata. Il cane, invece, è stato posto sotto sequestro.
Fonte: http://www.ansa.it/calabria/notizie/2016/03/08/coltellate-a-coinquilino-arrestata_8890e012-f223-47eb-b0f6-8400cba4ff3e.html


Nessun commento:

Posta un commento

Print