15 marzo 2016

Ferrara, 15 marzo 2016 - Ha puntato un coltello da cucina a una studentessa di 15 anni e le ha intimato di consegnare tutti i soldi. Sono stati istanti di puro terrore quelli vissuti dall’adolescente in via Giovannina a Cento. La rapinatrice, appena 18 anni, ha puntato la lama all’adolescente, ma questa non ha ceduto alle minacce ed è fuggita.
Subito dopo ha chiamato i genitori i quali hanno attivato i carabinieri. I militari, dopo meno di un’ora di ricerche, hanno trovato la baby rapinatrice vicino all’autostazione e l’hanno denunciata.


Nessun commento:

Posta un commento

Print