5 gennaio 2016

L'uomo subiva violenze da anni

(askanews) - Una donna di 48 anni è stata arrestata dai carabinieri della Stazione di Tuscania, in provincia di Viterbo, per maltrattamenti in famiglia, lesioni e minacce nei confronti del compagno.
L'uomo ha chiesto l'intervento dei militari dopo che la compagna lo ha aggredito con un bastone e minacciato con un grosso coltello da cucina, affinché non sporgesse denuncia dell'accaduto.
I carabinieri, giunti sul posto, oltre a ricostruire l'episodio accaduto e accompagnare l'uomo presso l'ospedale di Tarquinia, dove è stato giudicato guaribile in 5 giorni, hanno ricevuto la denuncia della vittima per i sistematici maltrattamenti subiti negli ultimi anni.
La donna è stata dichiarata in stato di arresto e messa a disposizione dell'autorità giudiziaria competente al regime degli arresti domiciliari, allontanandola dall'abitazione del compagno.

Fonte: http://www.askanews.it/regioni/lazio/maltratta-e-minaccia-compagno-donna-arrestata-nel-viterbese_711700266.htm

 


Nessun commento:

Posta un commento

Print