23 gennaio 2016

I carabinieri hanno denunciato per atti persecutori un’operaia 40enne cuneese che, dopo aver avuto una relazione extraconiugale con un 34enne commerciante del luogo, ha iniziato a perseguitarlo per costringerlo a separarsi dalla moglie e andare a vivere con lei.
La stalker più volte ha minacciato e insultato l’uomo sui social network, danneggiandogli anche l’auto. Lui l’ha denunciata e i militari hanno svolto le indagini denunciandola all’autorità giudiziaria.


Nessun commento:

Posta un commento

Print