21 gennaio 2016

Castellammare - Incinta dell'amante chiede il riconoscimento del figlio, denunciata per stalking: rischia il processo

La vicenda ha per protagonisti un imprenditore di Sorrento, sposato, e una donna stabiese.

Chiede al giovane amante-imprenditore di riconoscere il figlio: lui per tutta risposta la querela per stalking. La giovane donna, ora, rischia di essere rinviata a giudizio ed essere processata al Tribunale di Torre Annunziata.
La vicenda che, a quanto pare, sarà risolta nelle aule del Tribunale oplontino, ha per protagonisti un imprenditore di Sorrento, sposato, e una donna originaria di Castellammare. La loro relazione sarebbe andata avanti per circa tre anni prima che lei restasse incinta e chiedesse il riconoscimento del bambino che portava in grembo. Un “pressing” che sarebbe sfociato in stalking secondo l’imprenditore, che ha sporto denuncia.
A decidere sul rinvio a giudizio della donna sarà nei prossimi giorni il gup del Tribunale di Torre Annunziata.

link alla notizia:
http://www.stabiachannel.it/Cronaca/castellammare_incinta_dellamante_chiede_il_riconoscimento_del_figlio_denunciata_per_stalking_rischia_il_processo-55911.html



Nessun commento:

Posta un commento

Print