22 dicembre 2015

Completamente ubriaca alla guida della sua auto si è schiantata contro una recinzione in via Archimede, zona Pinciano.
Ad accorgersi del suo stile di guida spericolato, sono stati gli agenti del commissariato Villa Glori, che sono riusciti ad "indirizzarla" sul margine della strada, evitando che potesse scontrarsi con altre auto provenienti dall'altro senso di marcia. Scesa dalla macchina, la donna - una 51enne russa con un tasso alcolico quasi 6 volte superiore al limite consentito - ha inveito contro gli agenti, colpendo con un pugno la poliziotta di una delle volanti intervenute in aiuto alla pattuglia.
La donna è stata arrestata con le accuse di oltraggio, resistenza, minacce e lesioni a pubblico ufficiale, oltre che di guida in stato di ebbrezza.


Nessun commento:

Posta un commento

Print