7 dicembre 2015

La gelosia è alla base di una lite avvenuta nel pomeriggio di domenica 6 dicembre in un bar di via Nonantolana a Modena, gestito da cittadini cinesi.
La moglie del barista, infatti, è stata denunciata per lesioni dalla Polizia municipale. Si tratta di X.Y. di 41 anni che avrebbe aggredito la collaboratrice del marito, titolare del bar: una ragazza di 30 anni (Z.Y.) che è finita al Pronto soccorso dopo essere stata colpita, secondo le prime ricostruzioni dei testimoni, da alcuni oggetti lanciati dalla moglie; in particolare, bicchieri e l’apparato del filtro della macchina da caffè.
Al momento dell’arrivo della Polizia municipale, la moglie brandiva anche una bottiglia di birra, non rotta.
Da una prima ricostruzione, la moglie avrebbe accusato la ragazza di essere l’amante del marito (J.Y. di 38 anni).


Nessun commento:

Posta un commento

Print