5 novembre 2015

Costringeva la figlia a prostituirsi e a prendere sostanze stupefacenti. La triste storia di una 12enne rumena è stata scoperta dai carabinieri che hanno arrestato la madre aguzzina e altre quattro persone.
Una storia iniziata nel 2012: la madre invitava a casa amici e compagni e permetteva ogni tipo di abuso sulla ragazzina. Alla fine degli abusi la donna si faceva consegnare soldi o droga.
La ragazzina è stata affidata al Comune di Torino.

link alla notizia:
http://www.torinoggi.it/2015/11/04/leggi-notizia/argomenti/cronaca-11/articolo/torino-costringeva-la-figlia-12-enne-a-prostituirsi-arrestata-donna-di-origine-romena.html


Nessun commento:

Posta un commento

Print