24 novembre 2015

In autobus senza biglietto: 28enne colpisce un Carabiniere con un calcio: arrestata per resistenza

Durante il fine settimana una ragazza, 28enne di Montechiarugolo, è stata sorpresa su un autobus di linea senza il biglietto. Alla legittima richiesta del controllore di fornire un documenti di identità la giovane ha opposto un categorico rifiuto superato solo con l’arrivo di una pattuglia dei Carabinieri in via Taro a cui, non senza difficoltà, ha consegnato la carta d’identità. Durante le successive operazioni di identificazione la giovane ha continuato ad insultare sia i militari che il personale della Tep e quando i militari hanno consegnato il documento al controllore per la contestazione del verbale di mancato pagamento, la 28enne se ne è riappropriata allontanandosi per le vie della città. 
Raggiunta e fermata dalla pattuglia si è voltata di scatto ed ha colpito un militare con un calcio alla gamba alla scopo di allontanarsi. È stata quindi bloccata dal secondo Carabiniere ed accompagnata in caserma ove è stata tratta in arresto per resistenza a Pubblico Ufficiale e deferita per rifiuto d’indicazioni sulla propria identità e lesioni personali. Durante la successiva perquisizione personale è stata anche trovata in possesso di una modica quantità di hashish.


http://www.parmatoday.it/cronaca/autobus-biglietto-28enne-arrestata-resistenza.html


Nessun commento:

Posta un commento

Print