14 ottobre 2015

Una donna e’ stata arrestata ieri sera per tentata rapina a mano armata in un supermercato di Lanciano.

La 36enne, con precedenti e con problemi di tossicodipendenza, e’ entrata nel “Coal” di via Martiri 6 Ottobre con un coltello e il volto coperto poco prima dell’orario di chiusura. Dopo aver minacciato la cassiera per farsi consegnare l’incasso, e’ stata colpita da una scala lanciatale contro dal gestore del supermercato e da un suo collaboratore: la donna ferita, al volto, ha tentato la fuga, ma all’esterno dell’esercizio ha trovato il pronto intervento dei carabinieri di Lanciano che l’hanno arrestata immediatamente.
La donna e’ stata trasferita nel carcere di Chieti in attesa del processo. Grande spavento per i clienti che erano presenti nel supermercato al momento della tentata rapina.

http://www.cityrumors.it/notizie-chieti/cronaca-chieti/167049-lanciano-rapinatrice-ferita-a-colpi-di-scala-dal-gestore-di-un-discount.html



Nessun commento:

Posta un commento

Print