19 agosto 2015

VICENZA - A dare l'allarme sono stati alcuni vicini di casa che dopo aver sentito piangere per almeno un'ora due bambini piccoli hanno avvisato le forze dell'ordine. La vicenda, avvenuta questa mattina in città, in un appartamento di corso Santi Felice e Fortunato, si è conclusa con una donna nigeriana denunciata dalla Polizia per abbandono di minori, a cui si aggiungerà una segnalazione ai servizi sociali dell'Ulss.

La signora, secondo quanto ricostruito dagli agenti, ha lasciato a casa da soli i due figlioletti, di 6 e 2 anni, per andare a fare la spesa e svolgere altre commissioni. Il pianto disperato dei due bambini ha convinto i residenti a dare l'allarme e a far arrivare sul posto le Volanti: dopo non aver ricevuto risposta suonando al citifono e alla porta di casa, i poliziotti hanno chiesto l'intervento dei vigili del fuoco di entrare che sono poi riusciti ad entrare nell'appartamento, dove la situazione è apparsa subito chiara.

Poco dopo è arrivata la donna con i sacchetti della spesa che avrebbe spiegato di essersi comportata nello stesso modo anche in altri giorni. Per lei è scattata la denuncia.
http://www.ilgazzettino.it/VICENZA-BASSANO/VICENZA/vicenza_polizia_denuncia_per_abbandono_minori_nigeriana/notizie/1522407.shtml


Nessun commento:

Posta un commento

Print