14 luglio 2015

Lodi, 14 luglio 2015 - Lascia la bimba di pochi mesi chiusa in auto sotto il sole, donna denunciata per abbandono. Nelle ultime ore un passante ha segnalato alla polizia la presenza di due donne romene, apparentemente rom,  in via Lodino. L’uomo ha visto nelle loro mani una banconota da 100 euro e sospettato fosse denaro falso e così ha chiesto una verifica.
Questo gesto civico è stato provvidenziale dato che, dopo circa mezz’ora di accertamenti, si è scoperto che nelle vicinanze le due donne avevano nelle disponibilità un’auto, un’Opel Vectra, sulla quale è stata lasciata una bimba di pochi mesi nonostante il caldo torrido della giornata. Per prima cosa si è quindi provveduto a soccorrere la piccola e a farla visitare dal personale del soccorso sanitario, arrivato con un’ambulanza. E perfortuna la bambina stava bene anche se era ovviamente accaldata.
A seguire sono stati fatti accertamenti sulle due donne, S.C., di 21 anni e C.N.T., di 22 anni, così come su un terzo romeno arrivato di lì a poco, procedendo dalla parte opposta dell’auto, S.C. di 19 anni. Tutti e tre sono poi risultati avere alle spalle un foglio di via da Verona che è stato duplicato, non potranno infatti presentarsi più nemmeno a Lodi e tutto per tre anni. S.C., madre della piccola, si è infine procurata una denuncia a piede libero per abbandono di minore. 
di Paola Arensi
http://www.ilgiorno.it/lodi/bambina-sole-auto-1.1147198


Nessun commento:

Posta un commento

Print