29 giugno 2015

Nella scorsa notte il personale della Polizia di Stato ha denunciato due persone, una ucraina e un britannico: i due sono stati notati da un passante intenti a consumare un rapporto sessuale in via D’Alviano, nei pressi del centro commerciale Torri d’Europa.

L’uomo ha telefonato al 113 e sul posto si è recato un equipaggio della Squadra Volante che ha trovato la coppia nei pressi di un’aiuola. Una volta scoperti dagli agenti, la donna - risultata poi essere irregolare sul territorio nazionale  si è dimostrata ostile e aggressiva nei confronti degli operatori a causa anche del suo stato di alterazione alcolica (motivo per il quale è stata successivamente sanzionata amministrativamente), oltraggiandoli, minacciandoli e opponendo resistenza.
Dopo le formalità di rito, i due sono stati denunciati per atti contrari alla pubblica decenza. L’ucraina è stata denunciata anche per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e per il suo stato di clandestinità.
http://www.triesteprima.it/cronaca/atti-osceni-sesso-pubblico-polizia-113-28-giugno-2015.html


Nessun commento:

Posta un commento

Print